Incontro con l’autore: Amalia Santiangeli

Nella mia vita ho prodotto tantissimi testi: inizialmente brevi scritti e racconti, poi, domandandomi come sarebbe stato immergermi in una realtà più lunga e articolata, anche romanzi.

Volando verso l’Australia” è il mio primo romanzo, in cui narro una storia d’amore e tutti i problemi legati alle scelte e le difficoltà che spesso la vita impone.

La trama e i protagonisti sono frutto della mia fantasia, ma per gli elementi che costituiscono la cornice, dai luoghi ai personaggi secondari, ho attinto alla realtà che conosco. Per esempio, Bacedasco e Coggiola sono due posti legati alla mia famiglia, uno nel mio passato e l’altro nel mio presente. L’Australia rappresenta, invece, una speranza di viaggio, ma molto molto lontana. I personaggi che attorniano i protagonisti sono tratti da figure umane conosciute e che ho preso un po’ come modelli per via di alcune loro particolarità specifiche.

Una curiosità è legata alla scena dell’ascensore, che si trova all’inizio della narrazione. Gli ascensori sono un argomento a me caro, in quanto una parte della mia famiglia ha contribuito alla loro realizzazione a Torino, ma non solo, fin quasi dagli inizi del secolo fino a dieci anni fa circa. Sul territorio sono ancora presenti molti di essi con la targhetta originaria. Mi piace pensare che in ogni mio romanzo io possa inserire in qualche modo una scena legata a questi mezzi di trasporto.

Altro filo rosso dei miei romanzi è l’importanza che riveste il dialogo di coppia. Credo molto nel rapporto di coppia, anche a lungo periodo (meglio sarebbe per tutta la vita), e penso che un dialogo profondo, schietto, trasparente e costruttivo sia una delle chiavi di volta. Il dialogo di coppia si esplica a diversi livelli, in diversi modi e la coppia dovrebbe conoscerne e impararne il linguaggio. In questo romanzo ho affrontato quello che ritengo uno dei linguaggi più utilizzati, spesso superficialmente malgrado l’evoluzione umana, ancora in maniera personale e con mille silenzi: la sessualità. Sono molte le amiche, le donne che sento raccontare delle loro insoddisfazioni in tale campo, ma non ne parlano con il partner.

Assieme a mio marito, ho accompagnato per venti anni le coppie di fidanzati nel cammino prematrimoniale: con l’equipe di cui abbiamo fatto parte, ho sempre cercato di sottolineare questo aspetto del rapporto di coppia, dedicando un intero incontro alla sessualità e ai problemi in essa racchiusi (mentre dovrebbe essere una delle massime espressioni di comunicazione e comunione). In questo romanzo alcuni brani possono sembrare un po’ forti, un po’ troppo hard, ma questa è stata una scelta fatta per porre esplicitamente l’accento questo aspetto. Una cosa sulla quale mi sono non poco interrogata è stata, dunque, come affrontare le scene legate alla sessualità, e ho deciso di farlo in maniera molto diretta ed esplicita, soprattutto laddove si trattava di situazioni che erano pesanti e causa di sofferenza per la figura femminile.

Scrivere questo romanzo è stato interessante e appassionante, ma mi ha messo di fronte anche a delle sensazioni e fatiche impreviste: una scrittura esercitata soprattutto di sera e di notte, da conciliare con la costante degli impegni professionali e familiari, con intervalli più o meno lunghi, in cui mi è anche capitato di stupirmi rileggendo il testo di aver già scritto determinate cose.

Mi ha colpito molto il modo in cui scrivere di certi personaggi mi abbia portato ad affezionarmi a loro e alla loro storia, e a dispiacermi all’avvicinarsi della conclusione dovendo lasciarli andare per la loro strada, non essere più parte delle loro vite.

Amalia Santiangeli, autore di Volando verso l’Australia

Annunci
Incontro con l’autore: Amalia Santiangeli

Volando verso l’Australia

Quarant’anni e una carriera ben avviata, un magnifico appartamento e tutti gli uomini che desiderava: questa era Vittoria prima che l’ascensore dell’ufficio si fermasse e le facesse conoscere Franco. Il destino a volte decide di mischiare le carte e di complicarci l’esistenza, anche solo attraverso un piccolo stratagemma; così, la giovane protagonista incontra quell’uomo affascinante con il quale scopre la bellezza della passione e dell’amore.
Poi accade ancora qualcosa, un altro imprevisto, che le mostra, stavolta, la desolazione di una mente senza ricordi, il senso di solitudine in una terra, l’Australia, lontanissima dalla sua Milano e George, un nuovo amore.
In un intreccio fatto di istinto e razionalità, di scelte e rinunce, la scrittura passionale e avvolgente dell’autrice ci mostra la forza di una donna confusa dagli eventi che ritrova, infine, se stessa e la giusta strada.
Volando verso l’Australia di Amalia Santiangeli
Formati: PDF (142 pagine) + EPUB
ISBN: 978-88-97815-04-4
Volando verso l’Australia