Recensione di "Aramei. Le oscure origini di un popolo" di Michela Alessandroni su ZeBuk

Nel corso della mia esperienza di lettrice, “critica” e produttrice di recensioni su ZeBuk, ho avuto modo di esplorare temi e campi diversi tra loro.
Ma mai, fino ad ora, mi era capitato di confrontarmi con un saggio storico così impegnativo e importante.
E ho cercato di avvicinarmi alla lettura con curiosità e attenzione (che poi, a ben guardare, è quello che faccio di solito per le altre recensioni).
Quella che leggerete sarà, quindi, una recensione diversa dal solito, molto poco tecnica e per nulla da addetta ai lavori.
La prima domanda che ci si pone leggendo questo saggio di Michela Alessandroni, che vi abbiamo presentato tempo fa,  è una fondamentalmente (soprattutto se, come me, si è digiuni di storia antica):
Chi sono gli Aramei?
Una prima risposta ci arriva all’inizio dell’introduzione del saggio:
La maggior parte degli studiosi è concorde nel considerare gli Aramei una nuova entità del mondo vicino-orientale dell’Età del Ferro, rappresentando per essi lo sviluppo dell’elemento normadico presente in Siria e in Alta Mesopotamia sin dal Tardo Bronzo.
Michela, poi, partendo da questa affermazione ci porta per mano attraverso le varie fonti storiche in un tentativo di ricostruzione della storia di questo popolo misterioso.
Aramei. Le oscure origini di un popolo, è senza dubbio una lettura impegnativa, che richiede di essere affrontata con calma e attenzione.
Ma ha un grande pregio:
quello di tentare di avvicinare le persone ad una tipologia di lettura più “colta”.
Non che i romanzi siano meno importanti, s’intende.
Però penso sia giusto che l’editoria dia spazio anche alla saggistica.
Perchè trovo che la cultura sia un’arma potente.
Ed avere la possibilità di apprendere cose nuove, magari anche a prima vista complicate, rappresenta un enorme arricchimento personale.
Per tutti.
E avere la cultura a portata di click rende tutto ancora più semplice!
Aramei, Le oscure origini di un popolo
Michela Alessandroni
Flower-ed, 2012, 87 pag., € 14,00
ISBN 9788897815006
Formati: PDF (156 pag.) + EPUB + MOBI
Acquistalo online qui
Fonte: ZeBuk.it
Annunci
Recensione di "Aramei. Le oscure origini di un popolo" di Michela Alessandroni su ZeBuk

Aramei

Attingendo direttamente alle fonti vicino-orientali, in questo e-book si tenta una ricostruzione della storia aramaica più antica, quella oscura e incerta che si perde nella notte dei tempi e che precede la formazione degli Stati aramaici di Siria.
Mettendo da parte i preconcetti che hanno segnato e limitato gli studi fino a questo momento, sono state prese in considerazione non solo le ricerche portate avanti dagli studiosi del Vicino Oriente antico, ma anche quelle condotte su zone considerate da questi come marginali, primo fra tutti l’altopiano armeno.
Le informazioni raccolte hanno permesso di ricostruire in maniera del tutto nuova la storia più antica, ma in parte anche quella successiva, degli Aramei.
Aramei di Michela Alessandroni
Formati: PDF (156 pagine) + EPUB
ISBN: 978-88-97815-00-6
Aramei