[marzo con flower-ed] Le novità del mese

Elizabeth Gaskell
Quando abbiamo lanciato la collana “Windy Moors”, che ospita saggi sulla letteratura inglese e americana del passato, autori e traduttori si sono entusiasmati insieme a noi per il nuovo progetto e ci hanno scritto per proporre i loro lavori.
Tra le mail arrivate, una bella e convincente “proposta vittoriana”: dalla forma impeccabile, dal tono professionale e cordiale, dai contenuti sostanziosi.
La scrittura rispecchia ciò che siamo: non solo nella grafia, ma anche nello stile, nella costruzione delle frasi, nelle parole che scegliamo. Teniamo molto a questo aspetto quando leggiamo una proposta di pubblicazione, perché oltre a selezionare un’opera abbiamo la possibilità di conoscere e scegliere la persona che l’ha realizzata.
Insomma, ci siamo messe al lavoro. Un carteggio di qualche mese ci ha consentito di focalizzare e definire l’idea, di lavorare ai contenuti e alla veste grafica. E adesso il saggio è pronto.

elizabeth gaskell e la casa vittoriana

Mara Barbuni
Elizabeth Gaskell e la casa vittoriana
Coll. Windy Moors, vol. 4
flower-ed 2016

Mentre attendiamo che il saggio sia on-line, pregustiamone il contenuto attraverso l’indice degli argomenti.
I. Fuori casa, in giardino
II. Pietre e mattoni: il contenitore delle contraddizioni domestiche
III. I mobili e la decorazione della casa
IV. Dietro le quinte della vita domestica
V. Victorian things: gli oggetti di uso quotidiano
VI. Il focolare, rifugio delle emozioni

Disponibile dal 29 marzo

 

Ersilia Caetani Lovatelli
Riprendiamo questo mese le pubblicazioni in e-book dei saggi di Ersilia Caetani Lovatelli.
Il settimo titolo è dedicato agli acta, i giornali nel mondo romano.

i giornali nel mondo romano

Ersilia Caetani Lovatelli
I giornali nel mondo romano
Coll. Il Salotto di Ersilia, vol. 7
flower-ed 2016

I giornali, che molti credono un’invenzione moderna, ebbero corso presso i Romani sin dagli ultimi tempi della Repubblica. Si trattava di pubblicazioni ufficiali e regolari che contenevano tanto gli Atti del Senato quanto la cronaca quotidiana dei fatti che succedevano a Roma; inoltre, molto spazio era occupato dagli eventi memorabili e portentosi. Erano molto letti, ma il più delle volte non contenevano se non quello che il potere riteneva opportuno divulgare, con una diffusione che raggiungeva tutte le parti dell’Impero.
Questa rappresenta la prima edizione digitale vera e propria del testo, costruita con la cura e l’attenzione che sempre sono richieste nella trasmissione del sapere.

Disponibile dal 21 marzo

Buona lettura!

Annunci
[marzo con flower-ed] Le novità del mese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...