“Cinque giorni in aprile” su Librinviaggio

Il nostro Giacomo Casanova torna a far parlare di sé: ecco a voi una bella recensione pubblicata sul sito letterario Librinviaggio.

————————————————————————————————–

Oggi vi parlo del libro che ho terminato solo pochi minuti fa, Cinque giorni in Aprile di Pietro De Santis. Un giallo ambientato nel ’700 italiano tra nobili, corti e intrighi.

Un romanzo che vanta tra i suoi protagonisti niente meno che il celebre Giacomo Casanova, in un’inaspettata ma convincente veste di investigatore amatoriale.

Clotilde Speziali è una giovane ragazza di una famiglia benestante di Napoli. Invitata col padre nella tenuta di Trieste del conte Leopoldo, non solo godrà della compagnia di illustri personaggi provenienti dalle più grandi potenze dell’epoca, quali Francia e Inghilterra, ma avrà l’onore di conoscere il celebre Giacomo Casanova, ormai quasi cinquantenne, ma ancora carico del fascino che lo ha reso tanto celebre.

Quello che doveva essere un tranquillo e spensierato soggiorno tra amici si trasforma ben presto in teatro di efferati delitti. La giovane Clotilde, aiutata da Casanova, inizia a investigare sugli omicidi portando alla luce segreti più grandi di quanto avrebbe mai potuto immaginare.

Ve lo dico in tutta sincerità, ho adorato questo libro fin dall’inizio. Pietro De Santis ha scritto un romanzo veramente ben fatto, una storia intrigante costruita intorno a personaggi perfettamente riusciti. La narrazione è fatta in prima persona da Clotilde, trent’anni dopo gli avvenimenti descritti; generalmente non sono un amante di questo tipo di narrazione, ma in questo caso la scelta è stata veramente perfetta: Clotilde racconta gli avvenimenti vissuti mitigando le atrocità dei delitti con un piacevole umorismo, tanto che mi sono trovato più volte a ridere da solo in treno… Il tutto è ovviamente raccontato in un linguaggio che vuole ricordare il modo di parlare dell’epoca, fatto che rende le battute di spirito di Clotilde e Casanova ancora più divertenti. Immaginare questi personaggi, agghindati con parrucche e abiti sontuosi, attenti all’etichetta e alle convenzioni, coinvolti in situazioni pericolose e conversazioni tragicomiche è una cosa incredibile.

Tutto questo fa da contorno a un giallo veramente ben fatto che lascia il lettore nel dubbio fino all’ultima pagina. Cinque giorni in Aprile è un bellissimo romanzo, scorrevole e avvincente. Alternando abilmente episodi divertenti e fatti tragici, coinvolge il lettore creando quell’effetto sempre apprezzato del “devo assolutamente sapere cosa succede nel prossimo capitolo”. Per farla breve, consigliatissimo!

Trovate Cinque giorni in Aprile solo in edizione digitale, quindi spazio alla tecnologia e buona lettura!

Fonte: Librinviaggio

Cinque giorni in aprile

Pietro De Santis

Cinque giorni in aprile

La scheda dell’e-book

Annunci
“Cinque giorni in aprile” su Librinviaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...