Giuseppe Mazzini, I DOVERI DELL’UOMO

GIUSEPPE MAZZINI
I DOVERI DELL’UOMO

L’opera di Giuseppe Mazzini, I Doveri dell’Uomo, viene proposta in questa nuova edizione in formato digitale, allo scopo di trasmetterne i contenuti anche in una realtà editoriale innovata e tecnologica.
Il testo è presentato integralmente, preceduto da un’ampia Introduzione di Achille Ragazzoni, membro dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, e chiuso da un’appendice bibliografica che ne riporta le principali edizioni a stampa.
Mazzini dedica il suo lavoro agli operai italiani e ad essi si rivolge in nome del progresso repubblicano e dell’emancipazione. Parole scritte in un tempo in cui l’Italia era da costruire, oggi assumono anche la funzione di monito e di esortazione per tutti quei lettori che anelano al rinnovamento di quei valori di uguaglianza e libertà.

Formati: EPUB + MOBI
ISBN: 978-88-97815-11-2

Giuseppe Mazzini, I DOVERI DELL’UOMO

SOLDI, MISTERI E ALTRE CONSEGUENZE di Federico Negri

Anna è una giovane analista economica, il cui lavoro e i cui progetti vengono sconvolti dall’incontro imprevisto con un genio della finanza. Trascinata insieme all’amico e collega Rino in giro per il mondo, in un vortice di avventure senza respiro, vedrà minacciata la sicurezza stessa della sua famiglia.
Anna si scoprirà a varcare ripetutamente i propri limiti, sino a un finale aperto e sorprendente, in cui un nemico invisibile aspettava da sempre nell’ombra, pronto a colpire proprio quando tutto sembrava finalmente essersi aggiustato.
La trama principale si mescola alla complessità della micro vita di Anna e della carrellata di incredibili personaggi con cui viene a contatto nella sua corsa per quattro diversi continenti.
Una storia che intenzionalmente vuole essere difficile da collocare in un genere predefinito, una narrazione scorrevole, veloce e avvincente, che, pagina dopo pagina, prende per mano il lettore e lo fa scivolare in un mondo dove tutto può accadere.

Formati: EPUB + MOBI
ISBN: 978-88-97815-06-8

SOLDI, MISTERI E ALTRE CONSEGUENZE di Federico Negri

[NEWS] flower-ed approda su Bookrepublic

Immagine

FLOWER-ED APPRODA SU BOOKREPUBLIC

Firmato l’accordo per la distribuzione degli e-book di flower-ed.

10 novembre 2012 – A soli nove mesi dalla fondazione, flower-ed approda con il suo catalogo su Bookrepublic, importante e consolidata piattaforma di distribuzione e libreria on-line.

Bookrepublic garantisce una rapida e capillare distribuzione degli e-book attraverso gli strumenti tecnologici più innovativi e una grande forza commerciale. Alla sua vasta selezione di testi, da sempre attenta all’editoria indipendente, si aggiungono da oggi gli e-book firmati flower-ed.

Oltre a essere presenti sul sito di Bookrepublic (www.bookrepublic.it), i titoli di flower-ed saranno presto disponibili anche su Deastore, Hoepli Store, Internet Bookshop Italia, laFeltrinelli.it, Libreria Rizzoli, Mediaworld e molte altre librerie ancora: per la casa editrice un importante potenziamento della propria presenza sul mercato.

[NEWS] flower-ed approda su Bookrepublic

Giuseppe Mazzini, I DOVERI DELL’UOMO

E’ con grande emozione che vi presentiamo in anteprima il nuovo e-book di flower-ed: Giuseppe Mazzini, I DOVERI DELL’UOMO. Introduzione di Achille Ragazzoni, membro dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano e profondo conoscitore dell’Opera mazziniana.

IN USCITA IL 14 NOVEMBRE

http://www.flower-ed.it

Giuseppe Mazzini, I DOVERI DELL’UOMO

Incontro con l’autore: Mauro Simeone

Dajejung è una raccolta di racconti brevi che ho scritto durante un periodo molto particolare della mia vita; avevo infatti deciso di intraprendere un percorso di crescita personale con l’aiuto di una psicoterapeuta. La curiosità per la psicologia ce l’avevo da sempre e l’avevo coltivata leggendo i testi dei più importanti studiosi della disciplina: Freud e Jung, in particolare. In quel tempo sentivo che affidarmi a un professionista del settore fosse la strada giusta; per alleviare le mie pene certo, ma anche per saziare questa curiosità verso temi così affascinanti come la mente, l’uomo, l’ignoto.

Sono convinto che la scrittura stessa sia una forma di terapia e infatti pensai che, se avessi portato avanti parallelamente queste due attività, ne avrebbe beneficiato anche la mia carriera di scrittore. Avevo già pubblicato tre romanzi brevi e numerosi racconti su alcune antologie quando molti lettori mi fecero notare quanto i miei testi fossero intensi sì, ma anche molto tristi. La mia prima reazione fu quella di controbattere, tacciarli di non avermi capito. Solo in seguito mi fu tutto chiaro: stavo negando la realtà del mio pessimismo. Nel frattempo continuavo i miei appuntamenti con la psicoterapeuta, leggevo i testi che mi consigliava, partecipavo a incontri illuminanti. E poi scrivevo, scrivevo come un forsennato di notte, di giorno, d’estate e d’inverno. Man mano che i mesi e gli anni trascorrevano io mi sentivo sempre meglio con me stesso, con gli altri e con la scrittura. Quando mi chiedono quale sia la cosa più difficile per uno scrittore, io rispondo senza esitazioni: il lieto fine. Ho impiegato anni per scriverne uno che fosse buono per davvero e quando l’ho fatto ho avvertito un senso di liberazione incredibile; come il mio primo bacio, come la mia prima vacanza da solo. Insomma, ero cambiato io e perciò era cambiata la mia scrittura.

Spero che il lettore percepisca il cambiamento interiore che è insito nella raccolta di racconti che andrà a leggere perché essi sono il risultato di anni di lacrime, di sofferenza  e anche di risate, di coraggio, di fiducia nel futuro. Insomma, Dajejung è una raccolta di vita. E come accade in ogni vita, dentro c’è di tutto: il racconto romantico, quello ironico, la storia che non avresti mai voluto leggere perché ti costringe a guardarti dentro, quella che ti scandalizza, quella che ti fa innamorare, quella che ti fa ribrezzo.

Leggete questi racconti, assaporateli con la stessa intensità con cui io li ho scritti. Soprattutto, non vergognatevi dell’emozione che proverete durante la lettura, qualunque essa sia.

 Mauro Simeone, autore di Dajejung

https://floweredblog.files.wordpress.com/2012/03/mauro_simeone1.jpg?w=95

Incontro con l’autore: Mauro Simeone